Corgis ha bisogno di tagliare i capelli?

Siamo abbastanza sicuri che i proprietari di cani con manti estremamente spessi si riferiranno a questo. A volte, guardi il tuo Corgi e ti chiedi: il mio Corgi ha bisogno di tagliarsi i capelli?

Sembra che siano trascorsi solo un paio di giorni da quando gli hai tagliato il pelo, ma sta crescendo così velocemente e il tuo cucciolo ha già un disperato bisogno di un altro taglio di capelli.

La verità è che tutti i cani hanno bisogno di farsi tagliare regolarmente il pelo. È solo che alcuni ne hanno bisogno più frequentemente di altri.

Se sei interessato al motivo per cui la toelettatura è essenziale, quanto spesso devi tagliare il pelo e alcune acconciature che staranno benissimo sul tuo Corgi, è tutto in questo articolo proprio qui.

Quindi, metti in attesa quello che stai facendo e scorri verso il basso!

Perché i tagli di capelli del cane sono importanti?

Indipendentemente dal fatto che possiedi un Corgi o un’altra razza di cane, devi assicurarti che il suo mantello sia curato regolarmente.

Perché questo è un grosso problema? Semplice, è igiene di base.

Il tuo Corgi, come qualsiasi altro cane là fuori, usa la lingua per pulirsi. Si verifica più frequentemente di quanto pensi e, beh, non dovrebbe farlo su una superficie sporca.

I peli del cane sono un terreno fertile per batteri, polvere e parassiti che si accumulano su di esso ogni volta che il tuo cane si muove. Ciò aumenta significativamente il rischio che il tuo Corgi si ammali o addirittura venga avvelenato dalle sostanze che raccoglie dal mantello con la lingua.

Ogni razza è unica e la toelettatura del Corgi dovrebbe aver luogo ogni 4-8 settimane. Questo è ciò che suggeriscono gli esperti, comunque. Tuttavia, non dovresti aspettare che il pelo del tuo Corgi diventi troppo spesso e aggrovigliato. Ciò potrebbe rappresentare un problema sia per il tuo Corgi che per te.

I peli di cane non tagliati possono creare un enorme pasticcio nella tua casa: peli di cane in tutto il tuo appartamento! È qualcosa che né tu né i tuoi ospiti vorreste vedere.

Non c’è niente di sbagliato nel periodo consigliato per la toelettatura, ma durante l’autunno e la primavera potresti dover portare il tuo Corgi per tagliare i capelli più spesso.

La razza Corgi cambia mantello e si libera come un matto durante queste due stagioni, quindi per evitare peli di cane sciolti su cuscini e mobili, opta per qualche taglio di capelli in più.

Leggi  Corgis Intelligence: quanto sono intelligenti? (spiegato)

Se vuoi tagliare i capelli al tuo Corgi da solo, assicurati di lavarti accuratamente le mani prima di iniziare! La tua igiene è altrettanto importante.

Inoltre, quando hai finito, dovresti disinfettare lo spazio su cui hai lavorato e assicurarti che tutto sia immacolato!

Leggi anche: Corgi Grooming Guida definitiva: come spazzolare un Corgi?

I migliori tagli di capelli per il tuo Corgi

Se sei a corto di idee per i tagli di capelli Corgi, queste sono alcune delle opzioni più popolari che renderanno il tuo Corgi bello e fresco!

Mantenerlo breve

Immagina che sia metà luglio e fuori ci siano 100 gradi. Sei sexy, quindi puoi immaginare come deve sentirsi il tuo Corgi. Hanno imparato a gestire le alte temperature, ma puoi renderlo più facile portando il tuo Corgi a tagliarti i capelli – e per di più!

Durante l’estate, dovresti tagliare il più possibile il mantello del tuo Corgi. Ridurrà significativamente lo spargimento e aiuterà il tuo Corgi a resistere alle calde giornate estive.

Orecchie morbide

Uno degli attributi più famosi del tuo Corgi, oltre ai loro mozziconi a forma di cuore, sono le loro orecchie soffici. Non puoi resistere alla loro dolcezza, ed è per questo che la maggior parte dei proprietari decide di lasciarli intatti.

Può sembrare adorabile se lo fa un professionista. La nostra raccomandazione sarebbe di non contare sulle tue capacità di parrucchiere questa volta, poiché può andare molto storto se il tuo Corgi è impaziente.

Code a forma di cuore

Dato che abbiamo già menzionato i loro famosi mozziconi a forma di cuore, alcuni proprietari lo prendono molto sul serio e sono determinati a sfoggiare la caratteristica più famosa del loro Corgi.

Le code tagliate a forma di cuore sono estremamente rare da vedere, ma sono dannatamente carine! Come con il precedente, potresti voler visitare un toelettatore professionista.

Aspetto naturale

Se non vuoi che il pelo del tuo Corgi appaia troppo soffice o troppo sottile, ti consigliamo di ottenere un taglio medio. Ciò creerà un aspetto naturale.

Con questa scelta, non ti stai impegnando in alcuni cambiamenti significativi, ma solo un leggero assetto di tanto in tanto.

Taglio Leone

Probabilmente sai di cosa si tratta, eh? Molte razze di cani che hanno un mantello più spesso ottengono tagli di capelli da leone. La buona notizia è che anche il tuo Corgi può averne uno.

Leggi  Età migliore per allevare un nuovo Corgi (guida esplicativa e utile)

Ciò significa che i capelli sono più spessi sulla parte anteriore del corpo e più sottili sulla parte posteriore. L’enfasi è sul collo e sulla testa del cane, dove il colore bianco può risaltare.

Questo taglio di capelli farà sembrare il tuo Corgi senza paura!

Il taglio a spirale

Se vuoi ravvivare le cose, dovresti andare da un toelettatore professionista e chiedere un taglio a spirale. Cosa rende unico questo taglio di capelli?

Beh, è ​​un po’ insolito perché il mantello del tuo Corgi sembra una spirale. Non è certamente qualcosa che sceglierai regolarmente, ma senza dubbio farà girare la testa quando ti presenti a un evento.

Ulteriori suggerimenti per la toelettatura

All’inizio, la cura del tuo Corgi potrebbe sembrare un lavoro facile, ma devi prestare attenzione a così tante altre cose e non solo a come rifinire il suo mantello.

Se vuoi strigliare il tuo Corgi a casa, ecco un paio di consigli che possono tornare utili per i nuovi proprietari.

Spazzola regolarmente il pelo

Spazzolare regolarmente il pelo del tuo Corgi lo farà sembrare lucido e sano. Con razze note per la muta più di una volta durante l’anno, è necessario prendere l’abitudine.

Prova a spazzolare il pelo del tuo Corgi una volta alla settimana, se non a giorni alterni, per evitare che si opacizzi. I nodi che appaiono a causa della mancanza di spazzolatura possono causare dolore al tuo cane e può ferirsi mentre si gratta.

Controlla la loro pelle in anticipo

La maggior parte dei proprietari inizia con il processo di toelettatura senza prima controllare il proprio cane. Con questo, intendiamo che dovresti controllare la loro pelle per possibili lesioni, infezioni o eruzioni cutanee.

Se ignori un problema come le infezioni, puoi causare gravi danni al tuo cane e causare ulteriori problemi alla pelle. Il nostro consiglio è di portare il tuo cucciolo in una stanza con una buona illuminazione prima di ogni sessione di toelettatura e controllare eventuali segnali di pericolo.

Non lavarli troppo spesso

Probabilmente sai tutto su come fare il bagno al tuo Corgi. Quello che forse non sai è che c’è un limite quando si tratta di questo tipo di igiene. Vedi, fare il bagno troppo spesso al tuo Corgi può disturbare la loro igiene e causare un odore sgradevole.

Leggi  Leggi di più sui segni di displasia dell'anca in Corgis: Corgis ha problemi all'anca?

Di norma, dovresti fare il bagno al tuo cane ogni quattro settimane. Nei casi in cui il tuo cane è stato in un ambiente sporco o ha appena iniziato a puzzare, puoi lavarlo dopo due settimane.

Attenzione: Se il tuo cane ha un odore sgradevole anche se gli fai il bagno regolarmente, dovresti consultare il tuo veterinario. Potrebbe essere una bandiera rossa che indica una malattia della pelle o dei denti.

Insegna loro a divertirsi con la toelettatura

I corgi sono noti per il loro comportamento vivace e non puoi aspettarti che questa razza rimanga ferma per più di 15 minuti. Immagina quanto deve essere difficile farli stare fermi durante un’intera sessione di toelettatura.

Alcuni proprietari direbbero – missione impossibile.

Può essere realizzato solo se hai addestrato con successo il tuo Corgi. Devi insegnare al tuo cane a godersi le sessioni di toelettatura e, soprattutto, a rimanere paziente!

Pulisci loro orecchie e unghie

Le due aree più sensibili del corpo di un cane sono le orecchie e le unghie. Questi due sono terreno fertile per batteri e sporcizia. Se non pulisci le unghie del tuo cane e non le tagli correttamente, la polvere raccolta sotto di esse può causare gravi eruzioni cutanee.

D’altra parte, pulire le orecchie del tuo cane è un’abitudine inevitabile e dovresti praticarla almeno una volta alla settimana. Potrebbe non sembrare divertente, ma a lungo termine ti farà risparmiare tanti problemi.

Pensieri finali

Sei stato seduto a casa a chiederti Corgis ha bisogno di tagliarsi i capelli. Bene, questo è il tuo segno per prendere le chiavi della macchina e guidare il tuo Corgi dal professionista della toelettatura più vicino.

Il tuo animale domestico Corgi ha un disperato bisogno di un nuovo taglio di capelli. Il bello di portare il tuo cane a tagliarsi i capelli è che hai varie opzioni tra cui scegliere:

Se vuoi mantenerlo semplice, puoi optare per un taglio naturale. Se invece vuoi che il tuo Corgi si distingua, puoi chiedere al professionista un leone o un taglio a spirale.

Ad ogni modo, la cura del mantello del tuo Corgi è una parte obbligatoria della cura di Corgi.